Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Gattinara cambia volto a marciapiedi e segnaletica
Attualità Gattinara e Vercellese -

Gattinara cambia volto a marciapiedi e segnaletica

Sono iniziati anche i lavori nell'area Nordind.

gattinara cambia

Gattinara cambia il look: marciapiedi e segnaletica sono stati rimessi a nuovo.

Gattinara cambia aspetto

Con la stagione calda sono stati effettuati lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade e dei marciapiedi a Gattinara. L’estate che sta per finire ha visto alcune ditte specializzate intervenire in diversi punti, per provvedere al rifacimento delle asfaltature. E’ il caso dei marciapiedi di San Bernardo. I lavori per riasfaltarli erano iniziati lo scorso anno e sono terminati pochi giorni fa. In particolare sono stati rifatti i lunghi tratti di marciapiede di via Fornace, via Rovasenda, via Torino e di altre strade interne del quartiere altro di Gattinara. Lo stesso lavoro è stato fatto anche in corso Valsesia, nella zona di ingresso a nord della città, dove i marciapiedi ciclopedonali hanno subito il rifacimento dell’asfaltatura.

La segnaletica

In diversi punti della città, là dove sono stati rifatti gli strati di asfalto o dove era diventata ormai illeggibile, è stata rifatta la segnaletica orizzontale. Nelle varie strade sono state ridisegnate le strisce di arresto e le strisce che delimitano gli spazi dei parcheggi. Ovviamente si è dovuto intervenire nei tratti in cui è stato steso un nuovo manto di asfalto, ma anche in diversi punti in cui le strisce erano rese illeggibili dal tempo.
Ne restano ancora tante da rifare. A proposito di segnaletica, stanno perdendo smalto anche i “chiodi stradali” utilizzati per delimitare le aree di parcheggio lungo i quattro corsi. Dato che non è ritenuto opportuno disegnare delle strisce sulla pavimentazione in pietra del centro storico, in piazza Italia e nei quattro corsi si è optato per delle borchie posizionate agli angoli delle aree di sosta.

I parcheggi

Il problema è che sta saltando la vernice che identifica il tipo di posteggio: quella blu per le aree a pagamento, quella bianca per i posteggi liberi o quella gialla per i posteggi riservati o per le zone in cui non è possibile parcheggiare, come davanti a villa Paolotti, perché si tratta di una zona di manovra per la fermata dell’autobus. Dopo lunghe trafile sono iniziati anche i lavori all’area Nordind. Il Comune di Gattinara è riuscito a “entrare in possesso” della superficie, dopo il fallimento della società pubblica, e ha iniziato una piccola serie di interventi.
Sono stati fatti dei rattoppi alla sede stradale, chiudendo buche o asfaltando brevi pezzi di strada, anche se molto rimane ancora da fare. Si è lavorato anche ai cordoli stradali più danneggiati e ora stanno proseguendo i lavori per riattivare l’impianto di illuminazione pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente