Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Gattinara-Lenta: ci sarà il confronto a quattro tra favorevoli e contrari
Attualità Gattinara e Vercellese -

Gattinara-Lenta: ci sarà il confronto a quattro tra favorevoli e contrari

L'invito dei due sindaci è stato accolto dai rappresentanti del comitato "Non confondiamoci".

gattinara-lenta

Gattinara-Lenta: in programma un confronto a quattro per discutere l’ipotesi di fondere i due comuni in un’unica realtà amministrativa.

Gattinara-Lenta, un incontro

Un confronto a quattro per discutere il progetto di fusione tra i comuni di Gattinara e Lenta. L’invito fatto dai sindaci di Gattinara e Lenta ai dissidenti del progetto fusione è stato accolto. Con una lettera proprio rivolta a Daniele Baglione e Giuseppe Rizzi, il comitato “Non Confondiamoci” a firma di Maria Grazia Bellomo, Angelo Abbagnano, Sergio Parini ha accettato il confronto.
«Si conferma, come già detto e ripetuto più volte, la disponibilità ad un incontro pubblico con la presenza sul posto dei cittadini, prima a Gattinara e poi a Lenta, una volta che la Regione avrà stabilito la data del referendum, per evitare troppo anticipatamente inutili tensioni – spiegano in una lettera i promotori del comitato -. Si concorderanno successivamente i tempi e i modi e si rende noto già ora che la gestione dell’incontro dovrà essere estranea alle parti, e non dovrà prevedere la presenza di moderatori che fanno parte delle amministrazioni comunali, come sino ad ora è sempre avvenuto». Subito dopo l’incontro sulla fusione avvenuto a Lenta dove non erano mancate dure contestazioni, il sindaco di Gattinara Baglione aveva proposto un confronto a quattro sui temi della fusione. Un faccia a faccia che, come scritto nella lettera, i rappresentanti del comitato si sono sempre detti pronti ad affrontare.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *