Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Gattinara ripulisce il Sesia da alberi e pietrisco trascinato dalla piena
Attualità Gattinara e Vercellese -

Gattinara ripulisce il Sesia da alberi e pietrisco trascinato dalla piena

L’inizio dei lavori è previsto indicativamente a metà del mese di aprile.

Gattinara ripulisce il Sesia da alberi e pietrisco trascinato dalla piena. Da alcune settimane il Comune di Gattinara ha avviato un intervento di sistemazione dei corsi d’acqua, in vista della riapertura delle rogge. Inoltre la giunta ha autorizzato un’impresa specializzata a intervenire nell’alveo del Sesia, nel tratto di competenza, per rimuovere il legname portato dalla piena.

Gattinara ripulisce il Sesia da alberi e pietrisco trascinato dalla piena

L’inizio dei lavori è previsto indicativamente a metà del mese di aprile, fino al termine delle operazioni. L’intervento riguarda esclusivamente la raccolta di materiale legnoso, divelto o trasportato dalla piena, presente nell’alveo del fiume e nelle aree perifluviali, e il taglio di piante gravemente compromesse, perché instabili o inclinate, presenti nell’alveo, sulle sponde e nelle pertinenze idrauliche demaniali. Non sarà tagliata la vegetazione che invece serve a stabilizzare le sponde e non saranno rimosse le ceppaie che sostengono le rive.

LEGGI ANCHE Serravalle partono i lavori per pulire le sponde del Sesia coperte di detriti

Legname

I possessori di diritti reali (proprietà, usufrutto eccetera) sui terreni che si trovano nell’alveo o nelle aree idrauliche pertinenziali, se interessati al materiale legnoso, possono rivolgersi all’Ufficio tecnico, che rimane a disposizione per qualsiasi chiarimento, su appuntamento, previo contatto telefonico.

Alveo

Il tratto gattinarese del Sesia beneficerà anche dei lavori di pulizia dell’alveo del fiume che sono stati fatti più a monte, a ridosso del ponte di Romagnano, in vista dei lavori di costruzione del ponte provvisorio tra Gattinara e Romagnano. Un’azienda specializzata anche qui ha rimosso i tronchi e le piante trasportati dalla corrente, pulendo l’alveo. L’opera si è resa necessaria dopo la piena di ottobre, che trasportato con sé materiale di ogni tipo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *