Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Grest Serravalle si ispira alla storia di Peter Pan
Attualità Serravalle e Grignasco -

Grest Serravalle si ispira alla storia di Peter Pan

Pianificati giochi, laboratori, attività e delle uscite sul territorio

Grest Serravalle si ispira alla storia di Peter Pan. L’esperienza estiva è stata presentata pochi giorni fa.

Grest Serravalle si ispira a Peter Pan

L’esperienza estiva intitolata “Diventare grandi rimanendo bambini con Peter Pan” comincerà lunedì 11 giugno e si concluderà venerdì 6 luglio. Pochi giorni fa la presentazione. Dopo i saluti e i ringraziamenti del parroco don Ambrogio ai volontari che lo affiancano nell’organizzazione del centro estivo, la parola è passata a Marco Avondo, tra gli adulti impegnati nelle attività: «Siamo stati testimoni della crescita degli animatori. Lo stile che si è pensato di dare al Grest è quello della famiglia che cresce. Dovrà quindi essere un’esperienza di vita per i bimbi, gli animatori e gli adulti; un’esperienza di incontro con Gesù perché siamo in oratorio. L’obiettivo è che a conclusione dell’esperienza ciascuno sia arricchito».

Le attività

A presentare le attività che verranno portate avanti nel corso del Grest è stata Grazia Vercelletto: «Ho deciso di far parte di questo progetto perché credo nei giovani che hanno deciso di fare gli animatori e vogliono impegnarsi per i bimbi. Abbiamo pianificato giochi, laboratori e attività e delle uscite sul territorio. L’intenzione inoltre è di proporre diverse tipologie di educazione, dall’affettività a quella alimentare».

Giornata tipo

Ecco la giornata “tipo”: tra le 7.30 e le 8.30 ci sarà il “pre” con giochi da tavola, dalle 8.30 alle 9 gioco libero, dalle 9 alle 9.30 un momento di riflessione religiosa, seguiranno i compiti fino alle 10.30 quando ci sarà la merenda. La mattinata proseguirà con laboratori e giochi organizzati. Da mezzogiorno la pausa pranzo, nel pomeriggio dalle 15 alle 17 attività per tutti. La giornata terminerà con un momento di riflessione fino alle 17.30. Previsto anche un servizio di post fino alle 18. Nella seconda settimana di luglio verrà proposta anche una vacanza per i giovani a Bordighera in una struttura diocesana. Per informazioni: 0163.450143.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente