Attualità Serravalle e Grignasco -

Grignasco entro maggio pronta la nuova casa di riposo

Il trasferimento degli ospiti dalla “82ª Brigata Osella” al nuovo immobile è previsto tra poco.

Grignasco entro maggio la nuova casa di riposo sarà pronta: sono stati completati i lavori nella parte interna.

Grignasco entro maggio la nuova casa di riposo sarà pronta

La parte interna della nuova casa di riposo di Grignasco è stata conclusa. Ora gli addetti si stanno occupando degli esterni. E’ stato rispettato il cronoprogramma relativo alle opere per la realizzazione della nuova residenza anziani. «Ad oggi sono stati completati gli interni – spiega il tecnico comunale Milver Faccini -. L’arredo è sistemato e gli addetti incaricati e gli ingegneri hanno provveduto al collaudo. Attualmente gli operatori si stanno occupando degli esterni». Ora dunque l’attenzione si sposta ai servizi. «Si sta procedendo con la realizzazione dei collegamenti relativi alla strada – prosegue il tecnico – e si sta completando l’esecuzione degli allacci all’energia elettrica e fognature». A breve il cantiere sarà ultimato. «Entro maggio la residenza sarà definitivamente conclusa – evidenzia Faccini -. La “Nuova Assistenza” si sta già occupando della parte burocratica per il trasferimento degli anziani».

Il trasferimento

Il trasferimento degli ospiti dalla “82ª Brigata Osella” al nuovo immobile è previsto tra poco. «A lavori conclusi e ad autorizzazioni ottenute si procederà con lo spostamento degli ospiti – conclude il tecnico comunale -. Non abbiamo ancora una data certa, presumibilmente sarà nel mese di giugno». Soddisfazione dunque per il progetto partito lo scorso anno. «Il prospetto relativo alle tempistiche è stato rispettato e quindi è già un ottimo traguardo – conclude Faccini -. Ora attendiamo che la struttura possa partire a pieno ritmo». Il nuovo edificio non è costato nulla al Comune. La nuova Rsa, che è pronta ad accogliere una settantina di posti letto, è stata creata attraverso il “Project financing”, modalità tramite la quale la società Nuova Assistenza, in accordo con il Comune e con il Consorzio Casa di Gattinara, costruisce la struttura in cambio di una gestione di lunga durata.

Tag:

Un Commento

  • Giosa Vasile ha detto:

    Ho lavorato in una casa di riposo in Sicilia ora mi sto trasferendo al nord a Pray, sto cercando lavoro la mia partenza è prenotata per giorno 25.Ho lavorato come ausiliario, ho fatto di tutto della assistenza fino a lavanderia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.