Seguici su

Attualità

Grignasco piange Silvana Degasparis, volontaria per il paese

Tra i fornelli del Ferragosto grignaschese dava un aiuto con il marito in Pro loco. Era anche socia del Cai e aiuto nel servizio Guardaroba.

Pubblicato

il

Silvana Degasparis

Grignasco piange Silvana Degasparis, volontaria per il paese. La donna, che aveva 74 anni, era molto conosciuta in paese, era impegnata attiva nella Pro loco, nel Cai e nel servizio Guardaroba.

Grignasco piange Silvana: è deceduta a 74 anni

Alle iniziative della Pro loco partecipava con il marito, Giancarlo Lessona. «Sempre uniti, ci hanno dato un grande aiuto in occasione delle nostre feste e in particolare durante il Ferragosto grignaschese – ricorda Daniela Ronco, vice presidente del sodalizio –. Erano in cucina, super pronti ad aiutarci. Indossavano sempre il loro grembiule e prendevano tegami e mestoli per creare tante prelibatezze. Erano sempre all’opera per preparare piatti particolarmente apprezzati dai commensali. Tutti noi ci uniamo al dolore che sta affrontando Giancarlo e la sua famiglia: si è spenta un’amica, una volontaria e una figura davvero molto importante».
LEGGI ANCHE: Addio Cassie: Il tuo sorriso si è spento troppo presto

L’impegno in altri due gruppi

Oltre alla Pro loco, Silvana era anche attiva in altri sodalizi. «So che dava il suo contributo al servizio di Guardaroba – racconta una delle nipoti, Clarissa Degasparis – ed era anche socia del Cai. Mia zia teneva molto alle tradizioni e al suo paese e quando c’era qualche evento cercava sempre di partecipare in maniera attiva».

Il lavoro e la famiglia

Prima di andare in pensione, aveva lavorato alla Ragno. Una volta conclusa la sua carriera professionale, aveva continuato ad occuparsi alla sua famiglia e alle iniziative di carattere sociale. Da qualche tempo purtroppo stava combattendo contro una malattia. Una battaglia davvero difficile da vincere, che nei giorni scorsi l’ha strappata dalle braccia del marito Giancarlo, dei figli Corrado con Elena e Daria con Roberto, i nipoti Caterina, Maddalena, Sabrina, Cristina, Clarissa, Nicola ed Emanuele, i fratelli Pier Riccardo con Angela e Gianfranco con Maria Grazia. Il funerale è stato celebrato l’altro pomeriggio nella chiesa di Bovagliano, all’interno del cimitero di Grignasco.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *