Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > La Valsesia è in lutto: è morto Pierangelo Carrara
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

La Valsesia è in lutto: è morto Pierangelo Carrara

Fu insegnante, sindaco a Boccioleto e presidente della Comunità montana. Un uomo benvoluto da tutti che ha sempre amato la sua terra.

Alta Valsesia

La Valsesia è in lutto: è morto Pierangelo Carrara. Fu insegnante, sindaco a Boccioleto e presidente della Comunità montana. Un uomo benvoluto da tutti che ha sempre amato la sua terra.

La Valsesia è in lutto: è morto Pierangelo Carrara

Pierangelo Carrara non ce l’ha fatta. Il “Drago” (così lo chiamavano gli amici) è morto a 66 anni a seguito della malattia che già all’inizio del 2020 lo aveva costretto a un intervento lungo e delicato alle Molinette di Torino. Un intervento dal quale si era ripreso, ma ultimamente la situazione è poi peggiorata, e non c’è stato nulla da fare.

Una vita tra scuola e politica

Insegnante elementare nella “sua” Boccioleto, Carrara è ricordato in tutta la valle soprattutto per il suo impegno in politica. Fu sindaco, vice sindaco e consigliere nel suo paese, fu presidente della ex Comunità montana Valsesia, ebbe vari incarichi in altri enti. E fu soprattutto punto di riferimento per un intero territorio: il “Drago” era comunque una sicurezza, una colonna. Tra le sue passioni anche la musica, tant’è che aveva suonato nella banda. Amava circondarsi della sua gente, amava le tradizioni, amava il suo territorio.

La Valsesia vicina nel momento del ricovero

Colpito da due tumori all’apparato digerente, all’inizio del 2020 aveva subito un lungo intervento alle Molinette di Torino. Tutta la Valsesia aveva fatto il tifo per lui in quei giorni. Era tornato a casa, si era ripreso. Ma poi il male era tornato e ha preso il sopravvento
Maggiori particolari e i ricordi degli amici su Notizia Oggi in edicola
LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Un Commento

  • italo Marchi ha detto:

    L’Associazione Handicappati Valsessera desidera esprimere sincere Condoglianze . Pierangelo era un persona che sapeva farsi voler bene , noi lo abbiamo incontrato in diverse occasioni , la sua gentilezza e la sua dolcezza lascia un grande vuoto nella comunità Valsesiana e in quella Valsesserina

    Il Presidente
    Italo Marchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *