Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Lenta clima rovente sulla fusione con Gattinara: in paesi striscioni per dire di no | LE FOTO
Attualità Gattinara e Vercellese -

Lenta clima rovente sulla fusione con Gattinara: in paesi striscioni per dire di no | LE FOTO

Questa sera il consiglio si riunirà virtualmente. All'ordine del giorno il progetto di fusione tra i due Comuni.

Lenta clima rovente sulla fusione con Gattinara: questa sera il consiglio deciderà cosa fare.

Lenta clima rovente sulla fusione con Gattinara

Stasera (giovedì 30 aprile) alle 18.30 è convocato online il consiglio comunale che si svolgerà a porte chiuse. Sul sito del Comune di Lenta è stata creata una stanza virtuale. Una volta effettuato l’accesso occorre disattivare il microfono per evitare suoni o rumori che disturberebbero l’audio. Intanto, da ieri in paese sono iniziati a comparire alcuni striscioni di protesta contro la fusione.
Guarda gli striscioni dei cittadini di Lenta. 

La diretta dei sindaci

Intanto i sindaci Daniele Baglione e Giuseppe Rizzi hanno iniziato a spiegare il progetto in un video su Facebook. «Qualcuno parla di incorporazione – spiegano i due amministratori -, ma non sarà così. Lenta e Gattinara saranno un unico ente. E proprio come prevede la fusione se il referendum passerà i due consigli comunali si scioglieranno per andare a nuove elezioni e ripartire con un Comune nuovo. Scegliamo la fusione per garantire un futuro ai nostri territori».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente