Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Liceo Gattinara al lavoro per progettare un satellite
Attualità, Economia e scuola Gattinara e Vercellese -

Liceo Gattinara al lavoro per progettare un satellite

In fase di prototipo anche un Rover autonomo in grado di evitare gli ostacoli.

Gli studenti del liceo tecnologico di Gattinara al lavoro per progettare un satellite e un rover.

Liceo Gattinara al lavoro con coding e robotica

Ingegno, creatività e grande inventiva: sono questi i requisiti delle attività scolastiche che coinvolgono gli studenti dell’istituto Ferrari-Mercurino di Gattinara.

Di recente il progetto “Coding e introduzione alla robotica” portato avanti dagli alunni si è classificato terzo alla fase provinciale del “Premio nazionale scuola digitale”. Si tratta di un’iniziativa del ministero dell’Istruzione che intende promuovere l’utilizzo delle tecnologie digitali nella formazione superiore; e favorire l’interscambio delle esperienze nel settore della didattica innovativa.

Nel corso dell’anno i ragazzi della scuola gattinarese si sono dati molto da fare. Il progetto ha visto impegnati soprattutto gli studenti del liceo scientifico di scienze applicate, ma sono stati coinvolti tutti gli indirizzi.

Tra i progetti un rover e un satellite

Gli alunni hanno denominato la loro squadra “FerMer Robotics Equipe”. Il team ha aderito anche al concorso “ZR Sat”, promosso dal Politecnico di Torino (in qualità di referente per “Zero Robotics”). I ragazzi stanno quindi progettando un CubeSat, un satellite cubico di 10 centimetri di lato, per la mappatura di detriti spaziali.

Ma non solo. Un secondo lavoro è la progettazione di un rover autonomo, in grado di muoversi evitando ostacoli e identificando sorgenti di calore, per usi di protezione civile. Proprio questo secondo progetto è in fase prototipale e si apre a futuri sviluppi nei prossimi anni.

Una squadra di lavoro tutta al femminile

Inoltre ci sono stati dei progetti indirizzati solo alle studentesse. Dicono dall’istituto: «Le ragazze, in particolare, si sono impegnate in “Coding Girls”, un progetto promosso dalla “Fondazione mondo digitale” per favorire l’uguaglianza di genere nella ambito delle materie S.t.e.m. (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica, ndr). Lo scorso giovedì le partecipanti hanno presentato i siti web sviluppati, tutti dotati di chatbot».

Lezioni con Gps e droni al Geometri

Sempre nell’ambito delle attività scolastiche, di recente le classi IV e V dell’istituto tecnico Cat – corso Geometri hanno assistito a una lezione in campo con l’uso di Gps e droni per il rilievo topografico.

A tenere la lezione, il geometra Marco Gramegna di Maggiora. Dopo aver illustrato ai ragazzi tipo e caratteristiche delle strumentazioni in dotazione, il professionista ha effettuato due rilievi nei pressi della sede della scuola, uno con il gps e l’altro con il drone.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *