Seguici su

Attualità

Nuovi decreti Covid: cosa cambia da domani

Pubblicato

il

Da lunedì 10 gennaio entrano in vigore nuove norme. La differenza sostanziale è l’utilizzo del Super Green pass per accedere a una serie di servizi.

Da domani sarà necessario il Green pass rafforzato per salire sui mezzi pubblici, per bere un caffè al bancone del bar, per mangiare al ristorante (anche all’aperto) e per accedere ai luoghi di svago.

Nello specifico, il Super Green pass è necessario per:

Utilizzo dei mezzi pubblici (a lunga e a breve percorrenza, compreso trasporto pubblico locale)
Utilizzo del trasporto scolastico per over 12
Accesso a alberghi, centri congressi e strutture ricettive
Partecipazione a sagre, fiere, feste conseguenti a cerimonie civili e religiose (matrimoni, battesimi)
Accesso a impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici
Accesso a servizi di ristorazione all’aperto
Consumo al bancone in bar e ristoranti
Accesso a palestre, piscine, centri natatori, sport di squadra e i centri benessere anche all’aperto
Accesso centri culturali, centri sociali e ricreativi per le attività all’aperto

LEGGI ANCHMascherine all’aperto, Ffp2 per i trasporti. Discoteche chiuse dal 30 dicembre. E Green pass valido solo 6 mesi

E per chi non ce l’ha?

Per chi non ce l’ha è consentito andare a lavorare e a fare la spesa (oltre che in farmacia). Da febbraio saranno pieni anche gli effetti del decreto del 5 gennaio, che in pratica impone l’obbligo vaccinale – anche per andare al lavoro – per tutti gli italiani che hanno 50 o più anni.

 

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *