Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Operazione Leonessa: arrestato imprenditore biellese
Attualità Fuori zona -

Operazione Leonessa: arrestato imprenditore biellese

L'aggravante è di aver commesso i fatti con finalità di agevolare un’associazione di stampo mafioso operante tra le province di Brescia, Torino e Milano.

torna dall'estero

Operazione Leonessa: arrestato Nicola Varacalli, imprenditore biellese.

Operazione Leonessa: arrestato imprenditore biellese

Risale a ieri, giovedì 26 settembre, l’arresto di tre imprenditori biellesi, tra i quali Nicola Varacalli, ex titolare della società di vigilanza GroupService 2000 e di due ex amministratori della stessa società. I  tre imprenditori biellesi sono risultati essere responsabili di più violazioni, commesse dal 2017 al 2019, poiché, nella qualità di fornitori di crediti d’imposta inesistenti, compensavano indebitamente crediti erariali, previdenziali ed assistenziali con inesistenti crediti d’imposta, per un ammontare di diversi milioni di Euro, con l’aggravante di aver commesso i fatti con finalità di agevolare un’associazione di stampo mafioso operante tra le province di Brescia, Torino e Milano e legata alle cosche mafiose di Gela (CL).

Collaborazione con Brescia

La notte scorsa circa 300 unità della Squadra Mobile di Brescia e del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Brescia, con il supporto dello SCO della Polizia di Stato e dello SCICO della Guardia di Finanza, hanno dato esecuzione a 69 arresti, sequestri per 35 milioni di euro, nonché a un centinaio di perquisizioni, per un totale di circa 200 indagati.
MAGGIORI DETTAGLI SU LA NUOVA PROVINCIA DI BIELLA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente