Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Panettiere Coggiola espone presepe di pane a Milano
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Panettiere Coggiola espone presepe di pane a Milano

L'opera si può ammirare fino il 6 gennaio in Galleria

Panettiere Coggiola espone presepe di pane a Milano. Luca Pintanida e Liberto Campisi hanno creato due opere originali.

Panettiere Coggiola espone presepe di pane a Milano

Un presepe di pane in Galleria a Milano per costruire un panificio nell’Etiopia più povera. E un quadro della natività (sempre di pane) che resta esposto alla Società umanitaria fino al 6 gennaio. Due opere che portano la firma di un panettiere di Coggiola, Luca Piantanida, che le ha realizzate assieme al collega Liberto Campisi di Enna.
Due opere d’arte uniche e plasmate solo con il pane, il cibo che più di tutti simboleggia la vita. E’ il dono per la città di Milano da parte di Cesare Marinoni, erede della storica famiglia di panificatori meneghini e organizzatore insieme ai Missionari cappuccini della manifestazione benefica “Pane in Piazza” del maggio 2018. Fino domenica 6 gennaio sarà dunque possibile ammirare le creazioni a tema natalizio realizzate da due maestri dell’arte bianca: il presepe del panettiere di Enna Liberto Campisi esposto in vetrina all’Info Point in Galleria Vittorio Emanuele angolo Piazza della Scala e il quadro della Natività di Luca Piantanida di Biella, coordinatore del team di panificatori volontari per “Pane in Piazza”, che sarà posto su un cavalletto nella sede della Società Umanitaria, in via Francesco Saverio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente