Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Passerella Serravalle-Grignasco: prove di carico per decidere cosa farne
Attualità Serravalle e Grignasco -

Passerella Serravalle-Grignasco: prove di carico per decidere cosa farne

Gli interventi avrebbero dovuto essere effettuati già nei mesi scorsi, ma per colpa dell'emergenza tutto è stato rinviato.

Serravalle-Grignasco

Passerella Serravalle-Grignasco: ripartono le verifiche sul collegamento chiuso al traffico da un paio di anni.

Passerella Serravalle-Grignasco: quale futuro?

In questi giorni alcuni addetti specializzati stanno verificando le condizioni strutturali sulla passerella. Sarà proprio in base a queste analisi che si deciderà il futuro della struttura. Gli interventi dovevano essere effettuati nei mesi scorsi, ma a causa dell’emergenza sanitaria tutto è stato rinviato.
LEGGI ANCHE: Passerella Serravalle-Grignasco: annunciata una raccolta firme

Sensori in azione

«Il ponte è lungo 240 metri ed è dotato di 12 campate su cui verranno posizionati 12 sensori – spiega Guido Bondonno, architetto nonché vice sindaco di Serravalle -. Questi ultimi daranno una frequenza con un determinato impulso. Se i piloni mostreranno un medesimo risultato si procederà ad una verifica dall’alveo, se invece emergeranno delle criticità in qualche punto particolare ci si concentrerà su questo».

Uso pedonale?

Difficile per ora stabilire se il ponte sarà destinato a un uso pedonale o veicolare. «La passerella era nata negli anni Settanta come percorso per l’attraversamento a piedi, solo in un secondo momento è stata utilizzata dai veicoli; attualmente non sappiamo quale possa essere la sua funzione un domani – conclude Bondonno -. Vedremo. In ogni caso, ringraziamo l’amministrazione comunale di Grignasco e il suo sindaco per il rapporto collaborativo dimostrato».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *