Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Pic-nic “in bianco” con il Rotaract Valsesia: le foto dell’evento
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Pic-nic “in bianco” con il Rotaract Valsesia: le foto dell’evento

Quest’anno il ricavato dell’evento andrà all’associazione sportiva dilettantistica Passepartout.

Torna il pranzo “in bianco” del Rotaract a Varallo. Come un pic-nic, ogni tavolata si è organizzata da sé.

Pic-nic “in bianco” con il Rotaract Valsesia

Domenica 19 settembre Varallo è tornata a colorarsi di bianco con il Rotaract Club Valsesia. Le sale di Palazzo D’Adda hanno accolto una settantina di commensali per il White Lunch, pranzo benefico giunto quest’anno alla sua sesta edizione. Come sempre, il ricavato sarà devoluto a un gruppo del territorio, in questo caso l’associazione Passepartout.

Nelle scuderie di Palazzo D’Adda

L’evento è stato organizzato ancora una volta a Varallo, dove in passato si era già tenuto al Sacro Monte, nel parco di Villa Durio e proprio a Palazzo D’Adda, nelle Scuderie. Dopo l’appuntamento mancato del 2020 causa pandemia, questa volta a rendere possibile l’iniziativa è stato il Green pass, necessario per accedere al pranzo.

Scorri la galleria per vedere le foto.

Come un pic-nic

«Ogni tavolata sceglie il proprio menu e si organizza con i propri amici o familiari affinché ognuno porti qualcosa da condividere. La location viene allestita dal Rotaract – spiegano gli organizzatori -, che pensa anche all’intrattenimento musicale». Quest’anno il pranzo è stato accompagnato dalla musica di Sofiia Khisamutdinova, in arte Motoviolinista.

Il ricavato all’associazione Passepartout

La partecipazione è a offerta libera e il ricavato della giornata viene destinato ogni anno a una causa diversa. «Con questa edizione il club ha deciso di sostenere l’associazione Passepartout, per contribuire ai progetti dedicati a ragazzi con disabilità».

Il gruppo è nato nel 2005 con lo scopo di rendere lo sport una risorsa formativa ed educativa e promuove attività ludico-sportive per persone con disabilità intellettiva di ogni grado e di ogni età.

Presente anche il sindaco

Tra i partecipanti di bianco vestiti, anche il sindaco Eraldo Botta e alcuni rappresentanti del Rotary Valsesia, club padrino del Rotaract, come il presidente Paolo Arienta e l’ex preside dell’istituto comprensivo di Varallo Giovanna Patrizia Rizzolo, che prenderà le redini del sodalizio nell’anno sociale 2021-2022. Presente anche una delegazione dell’associazione Passepartout, a cui è stata dedicata la giornata.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *