Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Pipì in piazza costa una multa di 3mila euro
Attualità Fuori zona -

Pipì in piazza costa una multa di 3mila euro

A Biella i carabinieri hanno sanzionato un 52enne che aveva urinato in pubblico

Pipì in piazza costa cara: un uomo multato di oltre 3mila euro perché urinava in centro a Biella

Pipì in piazza costa 3mila euro

Fare il bisognino in piazza costa caro: se viene considerato atto osceno in luogo pubblico la sanzione è di 3300 euro. Ne sa qualcosa un uomo di origini romene di 52 anni che l’altro giorno non ha resistito allo stimolo e l’ha fatta in piazza Vittorio Veneto a Biella. Erano le prime ore della sera, e per sua sfortuna è stato visto dai carabinieri che stavano pattugliando la zona. Visto che l’atto è stato considerato un’oscenità in luogo pubblico, i militari gli hanno notificato una sanzione di 3300 euro. Anche se lui si era giustificato dicendo che nessun bar l’aveva fatto entrare per poter espletare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente