Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Piscina Milanaccio chiusa tre mesi: partito il cantiere
Attualità Borgosesia e dintorni -

Piscina Milanaccio chiusa tre mesi: partito il cantiere

Prosegue l’opera di riqualificazione dell’impianto sportivo di viale Varallo dopo l’impermeabilizzazione del tetto.

Piscina Milanaccio chiusa tre mesi: la riapertura al pubblico è prevista per settembre.

Piscina Milanaccio chiusa tre mesi

La piscina del Centro sportivo Milanaccio resterà chiusa per i prossimi tre mesi per lavori di riqualificazione. Sono due le fasi dell’intervento. Il primo riguarda il rifacimento della pavimentazione attorno alla vasca, il rinnovo del controsoffitto e la sostituzione dei serramenti (con la creazione di varchi verso il giardino); nel lotto di interventi rientrano anche il controsoffitto e i serramenti della palestrina.

Impianti per climatizzazione

Un piano consistente, per un importo complessivo di 490mila euro, finanziati attraverso un mutuo a zero interessi concesso dal Credito sportivo. Una seconda parte prevede invece l’installazione di impianti per la climatizzazione della piscina, a garantire l’estrazione dell’umidità e il ricambio dell’aria, favorendo allo stesso tempo il risparmio energetico, e di un impianto di clorificazione per le vasche.

Riaprire a settembre

In entrambi i casi, i lavori sono già appaltati e consegnati alle imprese che li dovranno portare a termine. «Si è deciso in accordo con le ditte di accelerare i tempi del cantiere – osserva l’assessore Fabrizio Bonaccio, delegato ai lavori pubblici -. L’impegno è di approfittare dei tre mesi estivi per concludere i lavori entro la fine di agosto e consentire la riapertura della piscina per settembre».

Centro sportivo aperto

Dall’aprile dello scorso anno l’impianto sportivo è passato di proprietà al Comune di Borgosesia che lo ha acquistato dalla società varallese che lo deteneva dal 2007. Piscina a parte (che non riaprirà prima di settembre), l’attività del centro Milanaccio è ripresa a fine maggio dopo le settimane di chiusura a causa delle restrizioni per l’emergenza sanitaria: riaperti i campi da tennis e l’attività nella palestra.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *