Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Poesia in pigiama: così Enrico Frandino regala un “buongiorno” in versi

Il poeta ha deciso di proporre una nuova rubrica molto particolare sui social.

Poesia in pigiama: la rubrica del poeta Enrico Frandino viaggia sui social network.

Poesia in pigiama

Poesia di prima mattina su Instagram con “Poesie in pigiama”. L’idea è partita da Enrico Frandino, il “poeta dell’anima” ha deciso di proporre una nuova rubrica molto particolare sui social. Di buon ora, prima di andare al lavoro, sul tavolo della cucina con indosso ancora il pigiama e la barba ancora da fare propone i suoi componimenti per dare il buongiorno. «Ho deciso di lanciare questa proposta perché mi piace essere naturale – dice Frandino – e sui social, al giorno d’oggi, è difficile trovare foto o video che non siano ritoccati da qualche filtro. Molto meglio essere assolutamente se stessi».

Il contatto con i lettori

E’ anche un modo per tenersi in contatto con i suoi lettori: «La poesia è vita e la vita vera è anche questa, e poi mi piace l’idea di dare il mio personale buongiorno a chi, ogni giorno, mi segue sui social con tanto affetto».
Intanto la canzone “Cerco un sogno” sta andando molto bene sulle piattaforme digitali, soprattutto all’estero dove è rientrata nella Top ten già in diversi paesi. «Ha sfiorato di un soffio la presenza a Sanremo Giovani, essendo arrivata quinta alle selezioni regionali dove è stata presentata da Giovanni D’Iapico – riprende Frandino -. Il 22 gennaio sarà lanciata a livello nazionale su radio e Tv».

I prossimi progetti

Ma sono già pronti altri pezzi per giovani talenti di Audiofollia che è la casa discografica con cui lavora il poeta di Valdilana. E’ infatti prevista l’uscita di un cd nella primavera prossima che raccoglie i primi brani scritti da Frandino sempre più autore di testi e indirizzato verso il mondo dei media. E i progetti proseguono. Enrico Frandino dalla primavera prossima collaborerà a un progetto creato da Sky Arte e alcune televisioni europee sulla poesia. E’ stato il professor Antonio Perrino docente presso l’università “La Sapienza” di Roma a voler Frandino nel suo team che include poeti ed intellettuali emergenti, il progetto prevede un ciclo di trasmissioni tematiche sul rapporto tra musica e poesia. «Sono molto onorato di fare parte di questo team», dice Frandino.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *