Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Ponte Morandi: un anno fa la morte della famiglia Cecala di Oleggio
Attualità Fuori zona -

Ponte Morandi: un anno fa la morte della famiglia Cecala di Oleggio

Ad un anno dalla tragedia, il racconto di uno dei parenti delle vittime novaresi.

Ponte Morandi: un anno fa la morte della famiglia Cecala di Oleggio

Ponte Morandi ad un anno dalla tragedia

E’ trascorso un anno dal quel tragico 14 agosto del 2018 quando è crollato il ponte Morandi di Genova sotto le cui macerie, tra le vittime, perse la vita la famiglia Cecala di Oleggio.

LEGGI ANCHE Ponte Morandi non c’è più: il momento della demolizione | VIDEO

La tragedia

Quella mattina Cristian Cecala, la moglie Dawna e la figlioletta Crystal di 9 anni erano partiti da Novara per le ferie. Ma su quel traghetto che li attendeva, in partenza da Livorno, non sono mai saliti. Il loro viaggio finì tragicamente sul ponte Morandi, crollato all’improvviso. Oggi, a distanza di un anno, il fratello Antonio Cecala di Oleggio racconta a Novara netweek.it, «dopo aver ricevuto tanto, ho voluto dare anch’io: oggi sono un volontario della Croce Rossa Italiana, per aiutare chi ha bisogno». Lo racconta a Corriere Buone Notizie. Dopo aver ricevuto l’assistenza in quei giorni tragici dai volontari della Croce Rossa, ha deciso lui stesso di diventare soccorritore. La scelta è arrivata pochi mesi fa. «La Croce Rossa mi ha aiutato così tanto, psicologicamente e logisticamente nei giorni successivi al crollo, – dice – che oggi voglio restituire qualcosa mettendomi a loro disposizione»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente