Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Portula comunità disabili sta superando l’emergenza
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Portula comunità disabili sta superando l’emergenza

E nel frattempo arrivano ancora fondi per l’emergenza

Portula comunità disabili sta superando l’emergenza. Migliora la situazione nella comunità alloggio “L’Albero” di Masseranga, gli ultimi ospiti ancora positivi al Coronavirus raggiungeranno i propri compagni all’Hotel San Rocco di Crevacuore per ultimare la quarantena.

Portula comunità disabili sta superando l’emergenza

«Una volta che i ragazzi potranno tornare nella struttura di Portula – spiega il presidente dell’Unione montana del Biellese orientale Gian Matteo Passuello – allora i posti all’Hotel San Rocco saranno a disposizione per i casi positivi Covid-19. Al momento però non c’è necessità di avere altri letti. Va ricordato infatti che il progetto era partito in piena emergenza sanitaria quando gli ospedali erano ormai saturi e l’obiettivo era di dare un appoggio».

Hoter per giovani

Una volta che i ragazzi della comunità “L’Albero” torneranno nella struttura di Masseranga quindi l’Hotel San Rocco rimarrà a disposizione: «Speriamo di non dover attivare letti Covid-19, se non ci sarà necessità la ridaremo alla proprietà ringraziandola per la disponibilità dimostrata». Passuello ricorda anche i soldi raccolti per la gestione dell’emergenza: «Le risorse raccolte sul conto dell’Auser Valsessera saranno rese note. Ora non c’è più l’esigenza che c’era qualche mese fa. Per l’utilizzo dei fondi si valuterà come meglio destinarli». Tante persone infatti hanno voluto dare il proprio contributo economico. Il Bar Cristina di Pray aveva organizzato un aperitivo di solidarietà consegnato a casa. «Il locale ha versato 800 euro -sottolinea Passuello -, un grazie davvero per la generosità e un ringraziamento anche a tutti i clienti».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente