Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Pratrivero Spa acquista la filatura di Grignasco
Attualità Serravalle e Grignasco -

Pratrivero Spa acquista la filatura di Grignasco

Una firma storica del tessile dona nuova vita all’imponente complesso industriale.

Pratrivero Spa ha acquistato l’ex filatura di Grignasco: nuova vita per il complesso industriale, inutilizzato da tempo.

Pratrivero Spa acquista l’ex filatura

Pratrivero s.p.A. ha acquistato gli spazi dell’ex Filatura di Grignasco, in via Dante Alighieri. Si tratta di una superficie di notevole entità che comprende la vecchia struttura e un’ampia area industriale, per un totale di 135.000 m2 di cui 77.000 circa coperti.

L’espansione

“Questa operazione rientra in un più articolato piano di espansione del nostro gruppo – spiega l’amministratore delegato dell’azienda biellese, Paolo Barberis Canonico – Si tratta di un’area molto interessante, una proprietà enorme che destineremo allo sviluppo della nostra azienda. Un anno fa abbiamo iniziato l’iter per poter acquistare l’area dell’ex Filatura: un percorso lungo, rallentato dagli innumerevoli adempimenti di una burocrazia farraginosa. Per fare un paragone, lo stesso tipo di operazione che abbiamo portato avanti negli USA è durato 6 settimane in tutto. A questo proposito un ringraziamento speciale va al sindaco di Grignasco, Katia Bui, per essersi fatta parte attiva nel recupero dell’area”.

L’azienda

La storia dell’azienda Pratrivero spa si intreccia con la storia della famiglia Barberis Canonico e del paese di Pratrivero: tre secoli e mezzo di appassionanti vicende umane ed imprenditoriali, che hanno coinvolto 14 generazioni, dal 1663 fino ai giorni nostri.
Attiva dal 1663, oggi l’azienda è specializzata nella produzione di tessuto non tessuto, un prodotto industriale simile al tessuto, ma realizzato con processi diversi rispetto alla tessitura o alla maglieria. Nel non tessuto le fibre non sono organizzate in una struttura ortogonale di trama e ordito, bensì unite in modo casuale, e disposte in strati sovrapposti, che vengono uniti insieme meccanicamente.
Pratrivero è specializzata nella produzione di stitchbond, un tessuto non tessuto prodotto tramite la legatura meccanica di strati di fibre con filamenti a bava continua.

Tag:

2 Commenti

  • Giovanni ha detto:

    Finalmente! Un applauso alla Prativero SPA per questo importante passo avanti che segnerà nuova vita per l’area, così ricca di storia e prestigio industriale del passato. Una rinascita per questo enorme stabilimento chiuso da troppi anni.

  • Gorgo ha detto:

    Ma guardi che i soldi non li deve mica chiedere alla nuova proprietà. Ma sta scherzando? Hanno comprato l’area non il vecchio marchio. Vada a battere cassa da chi ha incassato i soldi della vendita dell’area e degli edifici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *