Attualità Borgosesia e dintorni -

Raccoglitori rifiuti lungo le strade della Valsesia

Il progetto "Strade pulite" riguarda circa cento chilometri di vie.

Raccoglitori rifiuti ai lati della carreggiata: al via il progetto “Strade pulite”.

Raccoglitori rifiuti

Al via il progetto “Strade pulite” con cento chilometri di strade interessate tra vercellese e Valsesia e 27 raccoglitori multiraccolta divisi per carta, vetro, plastica e indifferenziato. Il progetto immaginato dalla Provincia di Vercelli vuole promuovere il decoro e la pulizia lungo le strade provinciali che ha preso recentemente il via con il posizionamento di cestini dislocati lungo le arterie provinciali e nelle piazzole di sosta e l’attivazione di un servizio puntuale di raccolta.

Il decoro

«L’idea -sottolinea il presidente Eraldo Botta- è quella di mantenere il decoro del lato carreggiata delle nostre strade. Abbandonare i rifiuti è un errore e offrire la possibilità di non sbagliare tramite i cestini è il primo passo che abbiamo voluto compiere per contrastare il problema». Dello svuotamento dei cestini si occupa poi la ditta Seso che tramite il suo Presidente Dario Pavanello dice: “Il servizio di pulizia, attivo lungo la tangenziale est di Vercelli, la SP 1, e la SP 299 della Valsesia, è giornaliero e consiste nella pulizia di tutti i cigli stradali e lo svuotamento settimanale, ogni lunedì, dei 27 cestini.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *