Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Regalo sotto l’albero per i bambini di Romagnano
Attualità Novarese -

Regalo sotto l’albero per i bambini di Romagnano

La campagna di solidarietà avviata grazie a “Romagnano cafè” e all’associazione “Kenzio Bellotti”.

Regalo sotto l’albero per i bambini di Romagnano: un’iniziativa destinata alle famiglie in difficoltà.

Regalo sotto l’albero per i bambini di Romagnano

A Romagnano, una vera storia di Natale per i bambini. “Romagnano Cafè” collabora con l’associazione Kenzio Bellotti di Omegna e la Caritas di Romagnano per un “Natale dei bambini”, proponendo un giocattolo nuovo da scartare sotto l’albero a Natale.

LEGGI ANCHE: Romagnano premia i suoi chierichetti

Per rallegrare il Natale

«Questo 2020 ha riservato prevaletemene brutte sorprese ma, almeno alla fine, ci ha permesso di scrivere una vera e propria storia di Natale – commenta il presidente di Romagnano Cafè, Alessandro Pettinaroli -, il tutto grazie a un incontro molto speciale tra il nostro sodalizio e l’associazione Kenzio Bellotti di Omegna, un progetto nato e voluto per i bambini bisognosi, affinché trascorrano un Natale di gioia».

In collaborazione con Associazione Kenzio Bellotti

L’Associazione Kenzio Bellotti, mente e braccio operativo nel sociale della squadra di basket Paffoni Fulgor Basket (formazione omegnese che milita nella serie B nazionale) è fonte inesauribile di progetti benefici, devolvendo in pochi anni oltre 400mila euro in beneficenza.

LEGGI ANCHE: Romagnano Michela studentessa e artista debutta con una mostra online

E con la Caritas cittadina

«Il presidente dell’associazione, Daniele Piovera – spiega Pettinaroli – è molto amico della romagnanese Paola Pignolo, così le ha proposto di portare nel paese un’iniziativa benefica destinata ai più piccoli. A questo punto Pignolo ci ha interpellato. Entusiasti, abbiamo contattato subito il Comune per capire come meglio gestire il tutto in piena sicurezza e, insieme al sindaco Alessandro Carini, abbiamo deciso di chiamare l’unica associazione pienamente organizzata per sostenere il progetto, la Caritas di Romagnano. Grazie alla disponibilità e all’entusiasmo della responsabile, Paola Agarla il cerchio si è chiuso alla perfezione».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *