Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Roasio negoziante lascia cesto di viveri per chi tribola
Attualità Gattinara e Vercellese -

Roasio negoziante lascia cesto di viveri per chi tribola

Iniziativa lanciata dal titolare della "Bottega del goloso" da qualche settimana. La risposta è stata positiva, il contenitore è sempre vuoto.

Roasio negoziante lascia qualche pizzetta, brioche e il pane avanzato dalla giornata di lavoro.

Roasio negoziante lascia cesto di viveri

Ogni sera chiude la serranda del proprio negozio, ma prima di andare via lascia all’esterno un cestino con pane, qualche brioche e pizzette avanzate. Adriano Multone de “La bottega del goloso” di Roasio ha deciso di dare il proprio contributo a chi magari non riesce ad arrivare a fine giornata. Ormai sono tanti i negozi, soprattutto di paese, che in Italia hanno aderito a questa iniziativa, un modo per dare un aiuto senza fare troppo clamore.

L’avviso sui social

Nei giorni scorsi ha pubblicato un semplice messaggio sulla propria pagina Facebook con la foto di un cestino: «Fuori dal mio negozio dopo la chiusura troverete questo gesto: chi vuole servirsi lo faccia». Una iniziativa che ha avuto subito un ottimo riscontro. «Al mattino quando arrivo trovo il cestino sempre vuoto – spiega -. Mi piace pensare che pane, pizzette e brioche siano servite a qualcuno». Ma come è nata l’idea? «Era da un po’ che ci pensavo. Ma mi sono deciso dopo aver letto di un negozio del Biellese che aveva lanciato questa idea. Su Facebook avevo già notato che anche altre botteghe in giro per l’Italia hanno adottato questa pratica. Poi però ho visto l’esempio della collega biellese, mi sono confrontato e così ho deciso di provarci».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente