Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Romagnano paura per un 23enne scomparso: ma era dalla nonna
Attualità Novarese -

Romagnano paura per un 23enne scomparso: ma era dalla nonna

Si è risolta nel migliore dei modi la vicenda.

droga in pizzeria

Romagnano paura per un 23enne scomparso: ma era dalla nonna. Si è risolta nel migliore dei modi la vicenda che ha visto protagonista una famiglia di Romagnano.

Romagnano paura per un 23enne scomparso: ma era dalla nonna

Il timore che il giovane potesse aver fatto un gesto irreparabile ha spinto la mamma del ragazzo a chiedere aiuto alle forze dell’ordine, dopo che martedì il 23enne non era rientrato nell’abitazione; un’assenza non motivata da avvisi o messaggi. Oltretutto il giovane nemmeno rispondeva al cellulare. E così intorno alle 2 la donna, preoccupatissima, ha chiamato i carabinieri. I militi lo hanno cercato in numerosi posti; in primo luogo in quelli più prevedibili, come a casa della fidanzata e dagli amici; quindi in quelli un po’ meno usuali, come la zona vicina al ponte della Pistolesa, nel Biellese, tristemente famosa per i suicidi. Nel frattempo sulla pagina social del 23enne i militari hanno letto un post che riportava il desiderio di rimanere solo. Con l’aiuto della compagnia telefonica, il cellulare del giovane è quindi stato localizzato a Cavaglià. Il giovane era infatti andato a dormire dalla nonna, che risiede nel paese biellese, ma non poteva rispondere alle chiamate perché aveva lasciato il telefono in macchina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente