Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Romagnano ricorda lo storico benzinaio Franco Saglietti
Attualità Novarese -

Romagnano ricorda lo storico benzinaio Franco Saglietti

L’uomo è morto il giorno dopo aver compiuto 84 anni.

Romagnano ricorda lo storico benzinaio Franco Saglietti. Romagnanese, volto storico del distributore di benzina di corso Roma, ha gestito questa attività per moltissimi anni, fino alla pensione.

Romagnano ricorda lo storico benzinaio Franco Saglietti

«Mio padre è stato prima meccanico all’officina di corso Roma e poi benzinaio – ricorda il figlio Biagio – Amava il suo lavoro che lo occupava per buona parte della giornata. Era molto affezionato alla famiglia, a noi figli e ai nipoti».  Era sposato con Maria Assunta Civitaliani e lascia i figli Biagio, Marinella e Luisella, i nipoti Veronica, Alessandro, Davide, Victor, le sorelle e tutti coloro che gli hanno voluto bene.

LEGGI ANCHE Alpini Serravalle ricordano le penne nere “andate avanti” | LE FOTO

La passione delle bocce

Nel poco tempo libero Saglietti si dedicava alla raccolta dei funghi e soprattutto alle bocce, sport del quale era molto appassionato. Partecipava infatti spesso alle partite organizzate dalla società sportiva romagnanese, sia nel bocciodromo del paese che fuori. «Per noi era una persona squisita – Ricorda Franco Pastore, gestore della struttura sportiva fino a quattro anni fa – sia lui, che la moglie e la famiglia erano splendidi. Era un grande appassionato di bocce e giocava anche sua moglie; disputavano partite a volte insieme e anche fuori paese».
La preghiera del rosario è stata recitata lunedì nella chiesa Madonna del Popolo, mentre il funerale è stato celebrato martedì nella chiesa abbaziale di San Silvano, per l’occasione gremita da amici e famigliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente