Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Safari Park, con la crisi del Coronavirus gli animali sono a rischio
Attualità Novarese -

Safari Park, con la crisi del Coronavirus gli animali sono a rischio

Lanciata anche una iniziativa per raccogliere fondi.

Safari Park, con la crisi del Coronavirus gli animali sono a rischio.

Safari Park, animali a rischio

Sta ormai finendo il cibo per sfamare gli animali all’interno del SAfari Park di Pombia, il più grande parco fondato nel 1976 con 400.000 metri quadrati di superficie. L’area ospita oltre 600 animali. E il Safari Park lancia l’allarme: “Gli animali necessitano di assistenza, derrate alimentari, farmaci ed integratori per decine di migliaia di euro e l’interruzione così brusca delle attività sta mettendo a dura prova finanze e relative forniture”. La stagione avrebbe dovuto partire nei giorni scorsi, ma tutto è bloccato.

LEGGI ANCHE: L’oratorio di Agnona allo zoo Safari di Pombia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente