Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Sostegno basta un temporale per zittire i cellulari
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Sostegno basta un temporale per zittire i cellulari

Soltanto dopo due giorni la situazione delle linee telefoniche e Internet della Tim è tornata alla normalità.

Sostegno basta un temporale che la rete Tim va in tilt.

Sostegno basta un temporale per zittire i cellulari

Dopo il temporale di sabato 27 luglio tutto il paese è rimasto isolato con le linee telefoniche e Internet in tilt. L’amministrazione comunale da parte sua aveva cercato da subito di correre ai ripari contattando il gestore. Nella giornata di domenica la situazione era tornata parzialmente alla normalità, ma alcune zone erano rimaste ancora senza segnale. Soltanto poi lunedì 29 è stato possibile arrivare a una soluzione definitiva. Diverse le segnalazioni che sono giunte in municipio proprio per sottolineare il disagio.
LEGGI ANCHE: Il Giappone manda la tivù alla scoperta di Sostegno

Una battaglia che va avanti da anni

Da anni però Sostegno sta combattendo la sua personale battaglia per avere una copertura telefonica e di Internet adeguata. Soprattutto nel tratto da Azoglio fino al paese e poi a scendere fino a Villa del Bosco non c’è assolutamente copertura per telefonini e smartphone. Un problema grave anche nel caso in cui qualcuno rimanga fermo con l’auto o abbia una emergenza. Si tratta di una zona totalmente buia, le lettere da parte dell’amministrazione comunale ancora negli anni scorsi ai gestori della telefonia mobile non hanno però portato a cambiamenti.

Lavori per l’ultralarga

Tra l’altro proprio un anno fa di questi giorni erano partiti i lavori per la banda ultralarga. Le velocità di navigazione saranno importanti: 30 megabit per tutti e 100 megabit al secondo per pubbliche amministrazioni e imprese. Grazie al sistema “senza fili” potranno essere raggiunte, secondo Istat, le “case sparse” e i borghi alpini più isolati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente