Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Su Facebook l’anagrafe di cappelle e oratori dell’alta Valsesia
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Su Facebook l’anagrafe di cappelle e oratori dell’alta Valsesia

In una guida raccolte le foto e informazioni condivise nel progetto “Ad sacrum”.

Su Facebook l’anagrafe di cappelle e oratori: progetto nato con il volontariato e Facebook

Su Facebook l’anagrafe di cappelle e oratori dell’alta Valsesia

Tutte le cappelle, chiese, edicole e dipinti devozionali della Valsesia ora sono state censite. Il progetto “Ad Sacrum” sarà presentato sabato 3 agosto alle 21 al centro polifunzionale Fra Dolcino di Campertogno ed è nato un po’ per caso su Facebook. Proprio grazie alla passione di escursionisti, villeggianti e residenti è stato possibile raccogliere in un unico progetto le foto e le curiosità di quasi tutti gli edifici storici sparsi lungo le montagne della Valsesia. Non solo le grandi chiese, ma anche le cappelline che ogni tanto si trovano sui sentieri.

LEGGI ANCHE: Collegiata Varallo presenta il restauro della cappella di Sant’Orso

La presentazione

Tutto questo lavoro ora ha prodotto un censimento quasi completo. «Presenteremo ufficialmente questo lavoro (tuttora in corso di aggiornamento e frutto soltanto di volontariato) augurandoci che il nostro operato possa contribuire a sensibilizzare le comunità nella conservazione di un patrimonio così prezioso e fragile, favorendone la conoscenza, per poterlo meglio proteggere e valorizzare turisticamente», conclude Dina Traversaro.

Un Commento

  • pietro masseroni ha detto:

    Chiedo come posso contribuire al censimento mediante la segnalazione di Cappelle e Oratori della Valsesia senza utilizzare Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente