Seguici su

Attualità

Tornata a casa a Romagnano la bimba precipitata dal quarto piano

Pubblicato

il

Borgosesia operatori eccezionali in ospedale: grazie

Tornata a casa a Romagnano la bimba precipitata dal quarto piano. Dopo quattro mesi in ospedale la piccola di due anni e mezzo che lo scorso 27 giugno era caduta dal quarto piano di una palazzina a Romagnano, ha fatto ritorno dalla sua famiglia.

Tornata a casa

La bimba di origini ghanesi infatti è tornata a camminare. La aspettavano a braccia aperte mamma e papà, ma anche i vicini di casa rincuorati nel vederla camminare e fare le scale. Sembra che possa riprendere le sue funzionalità. La scorsa settimana i ragazzi del servizio civile del Comune di Romagnano erano andati a prenderla al centro riabilitativo per portarla a casa.

Un terribile incidente

L’amministrazione comunale e il consorzio Casa sono sempre stati vicini alla famiglia in questo difficile momento. L’incidente si era verificato a fine giugno nell’appartamento al quarto piano di una palazzina di via Incastrone a Romagnano, tra la ferrovia e il fiume Sesia, dove risiede la famiglia, di origine ghanese. Mentre la madre stava seguendo il fratellino più piccolo, la bimba si era affacciata alla finestra sporgendosi e cadendo per tredici metri. Forse era stata attratta da qualcosa, avrebbe perso l’equilibrio finendo di sotto. Un volo terribile.

A rinvenirla proprio sull’asfalto, pochi istanti dopo il tragico volo, era stata una ragazza del posto che aveva chiamato i soccorsi.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *