Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Trovato donatore per il piccolo Gabry
Attualità -

Trovato donatore per il piccolo Gabry

Una bella notizia per il bimbo di origini anche biellesi, che sta lottando contro una grave malattia.

gabriele torna

Trovato un donatore compatibile per il piccolo Gabriele. Ad annunciarlo sulla pagina Facebook creata per aiutare il piccolo, affetto da una malattia rara, è il padre.

Trovato un donatore compatibile per il piccolo Gabriele

Come racconta L’Eco di Biella.it, Gabriele ha appena due anni e a causa della malattia rara ha sempre avuto difficoltà motorie. Preso in cura sin da subito dai medici specialisti che lo seguono sin da quando è nato, ha sempre lottato, con la sua famiglia, per il suo futuro. Purtroppo il midollo osseo della sorellina gemella non è compatibile, così come quello dei genitori. Da qui la ricerca di un donatore, caso rarissimo perché di questa malattia, che si chiama Sifd, e che, in termini più ampi, è indicata come anemia sideroblastica con immunodeficienza delle cellule B. Tutto ciò si traduce in ritardi dello sviluppo e in febbri periodiche che non dipendono da virus ma sono autoprovocate se ne contano solamente una ventina in tutto il mondo. E Gabriele è l’unico bimbo in tutta Italia ad esserne affetto.

LEGGI ANCHE La malattia di Gabry unico caso in Italia: si cerca un donatore di midollo

Il donatore rimane anonimo

Il papà di Gabriele, Cristiano Costanzo, napoletano di origini trapiantato a Milano, dove vive con la moglie, una donna di Biella, non si è mai arreso. E ora che è arrivata finalmente la bella notizia vorrebbe ringraziare il donatore. Che, però, non ha voluto rendere pubblico il suo nome. Ora parte la fase più difficile perché il piccolo Gabriele dovrà sottoporsi a chemioterapia e a una serie di operazioni preparatorie per il trapianto. Ma la speranza cresce. E la voglia del bimbo di vivere e lottare farà la differenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente