Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Valdilana appuntamento col lupo durante la corsetta mattutina
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Valdilana appuntamento col lupo durante la corsetta mattutina

Il racconto di due giovani che l’altro giorno hanno incontrato il predatore lungo il “sentiero delle more”.

Valdilana appuntamento col lupo durante la corsetta mattutina all’Oasi Zegna.

Valdilana appuntamento col lupo

Incontro con il lupo durante la corsa mattutina nei sentieri dell’Oasi Zegna. Due runner giovedì scorso, 15 ottobre, si sono imbattuti in un esemplare di lupo proprio mentre stavano affrontando di corsa il sentiero delle more che da frazione Caulera porta verso la casa alpina e poi a Bocchetto Luvera.
LEGGI ANCHE: Vitelli attaccati dal lupo in Valle Vigezzo

L’incontro improvviso

«Mancava ormai poco alla casa alpina – raccontano – quando dopo una curva nel rettilineo a cinquanta metri da noi abbiamo visto un lupo proprio sul sentiero che scendeva. Ci ha visto e si è fermato, noi ci siamo bloccati e abbiamo iniziato a indietreggiare molto lentamente. Quindi è sparito tra la vegetazione, decisamente alta in questo periodo. Erano circa le 9 del mattino e a parte noi non c’era nessuno in zona».
LEGGI ANCHE: Caccia al lupo, in Svizzera si vota al referendum

Segnalazione ai Carabinieri

«Non era di certo un cane – spiegano i due runner -. Le fattezze erano quelle di un lupo, si è accorto della nostra presenza. Abbiamo subito girato i tacchi e ripreso a correre verso la macchina senza farci prendere dal panico, ma comunque dando un’occhiata dietro ogni tanto, giusto per evitare brutte sorprese…». Una volta rientrati all’auto parcheggiata a Caulera, vedendo passare una pattuglia dei Carabinieri, i due hanno fatto la segnalazione.

Le trappole per lupi a Bocchetto Luvera

In fondo la strada che la coppia stava percorrendo approda poi a Bocchetto Luvera, dove nella costa erbosa della Cima della Ragna si possono ancora oggi osservare le “luere” ovvero le trappole per la cattura dei lupi. Una testimonianza dal passato sulla presenza di questo animale in zona. Sono passati secoli ormai dalla costruzione delle “luere”, ma intanto il lupo è tornato a conquistare i suoi terreni.

Foto di repertorio.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

3 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente