Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Valduggia multe a chi lascia alberi pericolanti lungo le strade
Attualità Borgosesia e dintorni -

Valduggia multe a chi lascia alberi pericolanti lungo le strade

Prino: «E’ una questione di sicurezza pubblica»

Valduggia multe a chi lascia alberi pericolanti lungo le strade. Il Comune di Valduggia ha sanzionato quattro proprietari che non hanno seguito le norme stabilite dall’ordinanza.

Valduggia multe a chi lascia alberi pericolanti lungo le strade

Il problema della vegetazione che cresce incolta ai bordi delle strade comunali è concreto a Valduggia. «Non ci piace arrivare a dover prendere tali provvedimenti – commenta il sindaco Pier Luigi Prino -, però sembra che talvolta sia proprio l’unica soluzione. E’ necessario che i cittadini capiscano che ci sono doveri da rispettare. E tagliare gli alberi pericolanti che si affacciano sulle strade, è un obbligo per evitare danni che potrebbero avere conseguenze molto serie. Se le piogge dei giorni scorsi non hanno causato pesanti danni è stato solo un caso fortunato: ci sono purtroppo numerosi alberi in condizioni critiche che sarebbero potuti cadere e provocare danni molto gravi, anche alle persone».

Da mesi l’amministrazione comunale ha emesso un’ordinanza con la quale si impone ai proprietari di terreni confinanti con le strade di abbattere alberi pericolanti, tagliare rami che ricadono sulla strada e pulire le cunette dalle foglie cadute: «Sperando che sistemassero le aree di loro proprietà, abbiamo atteso diverso tempo prima di elevare le prime sanzioni – continua il primo cittadino -. Purtroppo, anche dopo aver ricevuto diversi richiami, qualcuno non ha fatto nulla, e siamo così passati alle multe».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente