Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo Alessandro Ghidoni sacerdote il 15 giugno
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo Alessandro Ghidoni sacerdote il 15 giugno

La sua città natale, che l’ha visto crescere e che l’ha sempre accompagnato nel suo percorso di devozione a Dio, si prepara a celebrazioni e festeggiamenti.

Varallo Alessandro Ghidoni sacerdote il 15 giugno. E Varallo, sua città natale, si prepara a celebrazioni e festeggiamenti come annunciato nel corso della recente riunione del Consiglio pastorale parrocchiale.

Varallo Alessandro Ghidoni sacerdote il 15 giugno

La cerimonia solenne si terrà nella Cattedrale di Novara nella mattinata del 15 giugno, alle 10, proprio pochi giorni dopo la festa a Varallo della Madonna Incoronata che quest’anno ricorre lunedì 10 giugno, festa che sarà preceduta dal tradizionale concerto della Banda musicale cittadina in Collegiata domenica 9 giugno alle 21. Per riflettere sul dono prezioso del sacerdozio, la parrocchia di Varallo ha programmato per giovedì 13 giugno alle 21 un incontro nella Chiesa della Madonna delle Grazie. Venerdì 14 la comunità parrocchiale sarà chiamata a un’adorazione del Santissimo Sacramento, guidata da un’animazione scritta, che si concluderà con la celebrazione della messa vespertina, per arrivare a sabato 15 quando alle 7.30 si partirà in pullman dalla stazione diVarallo per raggiungere il duomo di Novara e partecipare alla celebrazione eucaristica nel cui ambito il vescovo Franco Giulio Brambilla procederà con il rito dell’ordinazione sacerdotale. In serata alle 21 nella Collegiata di Varallo si terrà un concerto del coro “Cantores Mundi” e nell’intervallo don

Prima messa

Domenica 16 giugno alle 16 il neo sacerdote celebrerà la sua prima messa nella sua città natale. La funzione solenne in Collegiata sarà animata dal coro liturgico San Gaudenzio accompagnato all’organo da Giacomo Gagliardini. Al termine della messa, durante la quale non mancheranno i doni a don Alessandro, seguirà la riposizione della statua della Madonna Incoronata. Un rinfresco concluderà i festeggiamenti ed è previsto alle 17.15 alla scuola materna parrocchiale: l’intera comunità parrocchiale è invitata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente