Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo Eraldo Botta nominato primo “sindaco ferroviario” d’Italia

Ha ricevuto ufficialmente questo titolo dal Museo ferroviario Valsesiano.

Varallo Eraldo Botta è il primo “sindaco ferroviario” d’Italia: il titolo dal Museo ferroviario Valsesiano.

Varallo Eraldo Botta “sindaco ferroviario”

Ha chiuso il suo mandato con il titolo di primo “sindaco ferroviario” in Italia. Domenica Eraldo Botta ha ricevuto ufficialmente questo titolo dal Museo ferroviario Valsesiano, l’associazione che da qualche anno si occupa dell’organizzazione dei viaggi del treno storico sulla linea Novara-Varallo e che, grazie alla disponibilità dell’amministrazione comunale, ha potuto fruire di alcuni locali nell’ex stazione cittadina per allestire un museo a tema.

La targa

Domenica mattina, dunque, in occasione dell’arrivo del treno storico accolto per l’ultima volta da Botta in qualità di sindaco, l’associazione gli ha consegnato una targa e un attestato realizzato con una foto che lo ritrae in piedi sulla pensilina della stazione in occasione dei lavori effettuati alla struttura qualche anno fa e accompagnata dalla frase: «A Eraldo, primo sindaco “ferroviario” in Italia con grandissima stima e profonda gratitudine».
Un riconoscimento molto apprezzato dal primo cittadino che in questi anni si è prodigato per riqualificare la Novara-Varallo dal punto di vista turistico: oltre una settantina i treni storici che hanno percorso l’antica ferrovia della Valsesia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.