Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo vecchio in festa nella “sua” chiesa di San Giacomo
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo vecchio in festa nella “sua” chiesa di San Giacomo

I lavori di restauro, eseguiti dalla ditta “Luci e Ombre” di Varallo, sono iniziati da poche settimane e proseguiranno ancora per parecchio tempo.

Varallo vecchio in festa nella “sua” chiesa di San Giacomo. Pochi giorni fa all’interno dell’edificio religioso di Varallo Vecchio, alla presenza di numerosi fedeli, si è tenuta la messa domenicale che in questa particolare occasione è particolarmente significativa per il ricordo di don Armando Avondo.

 Varallo vecchio in festa nella “sua” chiesa di San Giacomo

«Oggi vogliamo – ha detto il previsto don Roberto Collarini nell’omelia – ricordare con tanto affetto don Armando che tante volte qui ha celebrato l‘eucarestia sentendosi proprio un po’ il custode di questa famiglia». I lavori di restauro, eseguiti dalla ditta “Luci e Ombre” di Varallo, sono iniziati da poche settimane e proseguiranno ancora per parecchio tempo. «Siamo solo agli inizi – spiega Giorgio Malvestito, priore della confraternita –. Per ora si è conclusa la fase di pulitura della decorazione pittorica e degli stucchi».

LEGGI ANCHE Varallo lutto per Adriano Ghilardi, commerciante a Borgosesia

Il prevosto ha poi voluto ringraziare i confratelli della Santissima Trinità, sempre presenti compreso il membro più giovane, Isak Sassi di 14 anni, e ricordare il loro impegno per salvaguardare la chiesa di San Giacomo e riportarla all’antico splendore. La giornata si è conclusa con un ricco rinfresco per tutti i partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente