Seguici su

Attualità

Carri e mascherate e Borgosesia, oggi i verdetti della giuria

Al termine della terza sfilata verranno assegnati il Palio, il Minipalio e gli altri premi.

Pubblicato

il

Carri e mascherate e Borgosesia, oggi i verdetti della giuria. Al termine della terza sfilata verranno assegnati il Palio, il Minipalio e gli altri premi.

Carri e mascherate e Borgosesia, oggi i verdetti della giuria

Arriva oggi, domenica 11 febbraio, la terza e conclusiva sfilata del carnevale di Borgosesia con la proclamazione dei vincitori. Per fortuna la pioggia è cessata e quindi la manifestazione potrà svolgersi come da programma.

Oggi sarà anche la giornata che sancirà l’assegnazione dei premi del carnevale. L’albo d’oro attende il nome del rione da inserire: in gara al Palio sono (in ordine alfabetico) Bettole con “La cultura fa paura”, Cravo con “La nostra storia fantastica”, Fornace con “Mi piacciono le storie, raccontamene altre”, Mola Mai con “Rimaniamo a galla”, Montrigone con “Tomorrow-Land. La terra del domani”, Valbusaga con “La legge del menga”.

Per le mascherate a piedi, il Minipalio è invece questione tra Agnona con “2024 l’anno del drago. I batari alla ricerca dell’ultimo drago”, E.le.menti dal Borg con “Guardami negli occhi”, i Tiratardi con “Sea Carnival”. Poi ci saranno gli altri premi della giuria.

Decisioni non facili, vista l’alta qualità che quest’anno ha caretterizzato le realizzazioni dei rioni.

Gli stendardi realizzati dalle studentesse

Sul palco in piazza i rioni riceveranno gli stendardi realizzati dalle studentesse del corso Moda dell’Ipsia “Magni”, quest’anno confezionati dalla classe seconda D, seguita nell’attività dai docenti Lorenzo Lanfossi, Laura Maestroni e Anna Novali. In tutto sono dodici gli stendardi, costituiti da tre pannelli sovrapposti, distinti per colore di base (blu, giallo e mattone) a seconda della categoria.

Con la premiazione ufficiale, ci sarà anche l’assegnazione del premio speciale intitolato a Giacomo Baldo, decoratore ed artista che fu vicepresidente del comitato carnevale, che viene attribuito al carro e alla mascherata che presentano la miglior colorazione e resa scenografica.

E si chiude con il Mercu Scurot

Come da tradizione, il carnevale di Borgosesia si chiuderà mercoledì con il Mercu Scurot, appuntamento conosciutissimo che rappresenta il funerale goliardico del Peru.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *