Seguici su

Attualità

Servirebbe la neve e invece arriva la primavera

Nella giornata di sabato ci si potrebbe avvicinare ai 20 gradi.

Pubblicato

il

sole e pioggia in arrivo

Servirebbe la neve e invece arriva la primavera. Nella giornata di sabato ci si potrebbe avvicinare ai 20 gradi.

Servirebbe la neve e invece arriva la primavera

«Possibile assaggio di primavera nella giornata di sabato grazie a calde correnti favoniche in discesa dalle Alpi: possibili punte di 16-18 gradi in pianura, zone collinari e pedemontane, localmente fino a 19-20 gradi tra Novarese e Verbano». Queste le previsioni del Centro meteo Piemonte per i prossimi giorni. Un vero anticipo della nuova stagione.

E dire che invece servirebbe tutt’altro: neve in montagna e pioggia ovunque per attenuare una crisi idrica che si fa sentire ogni giorno di più e che costringe i gestori delle reti a sforzi eccezionali (e costosi) per garantire il servizio dell’acqua potabile in casa.

Le previsioni per i prossimi giorni

Per oggi, giovedì 2 febbraio, si prevede tempo soleggiato e limpido, con vento da nord fino in pianura. A basse quote temperatura minima compresa tra 1 e 7 gradi, massima sui 15. Domani prosegue il tempo stabile, sereno o al massimo velato, con temperature in aumento.

Sabato il picco delle temperature, con massime ben oltre i 15 gradi. Soleggiato anche domenica, ma con un ribasso delle temperature massime.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *