Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Addestratrice 35enne muore annegata tentando di salvare due cuccioli
Cronaca Fuori zona -

Addestratrice 35enne muore annegata tentando di salvare due cuccioli

L'allarme lanciato dai genitori, sul ciglio del canale i guinzagli dei cagnolini finiti in acqua.

Addestratrice 35enne muore annegata tentando di salvare due cuccioli. L’allarme lanciato dai genitori, sul ciglio del canale i guinzagli dei cagnolini finiti in acqua.

Addestratrice 35enne muore annegata tentando di salvare due cuccioli

Una donna di 35 anni, di origine russa scompare dalla sua casa a Valeggio, in Lomellina: il corpo senza vita della donna viene ritrovato dopo un giorno di ricerche. Come riporta Prima Pavia, si tratta di Polina Kochelenko, ex modella e attualmente addestratrice di cani, nata in Russia 35 anni fa. L’altro giorno i genitori si erano precipitati a chiedere aiuto ai carabinieri di San Giorgio Lomellina, dal Piemonte dove abitano, in quanto non avevano notizie della figlia dal giorno precedente.
LEGGI ANCHE: Annega per salvare il cane: altra tragedia durante la caccia

Il rinvenimento degli effetti personali

I carabinieri si sono immediatamente attivati per i primi accertamenti e le ricerche del caso. I militari hanno rinvenuto alcuni oggetti della 35enne quali cellulare, chiavi di casa e due guinzagli riposti, in ordine, sul ciglio della roggia distante circa 500 metri dalla sua dall’abitazione.

I militari hanno potuto inoltre accertare che non erano presenti due dei sei cani che stava addestrando, mentre quattro sono stati recuperati sempre nei pressi della roggia.

Ritrovata senza vita

La scorsa notte i sommozzatori hanno rinvenuto il cadavere di Polina nella roggia, poche centinaia di metri a valle del luogo dove erano stati ritrovati i suoi effetti personali. L’ipotesi più attendibile sembra quella dell’incidente: probabile che i due giovani cani siano finiti in acqua e lei, per salvarli, sia caduta nella roggia venendo poi trascinata via dalla corrente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *