Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Anziana morta sbranata, la figlia proprietaria dei cani: “Non abbatteteli”.
Cronaca Fuori zona -

Anziana morta sbranata, la figlia proprietaria dei cani: “Non abbatteteli”.

I cinque lupi cecoslovacchi sono stati portati in una clinica veterinaria per essere sottoposti ad analisi comportamentali.

cani sbranano

Anziana morta sbranata, la figlia proprietaria dei cani: “Non abbatteteli”. I cinque lupi cecoslovacchi sono stati portati in una clinica veterinaria per essere sottoposti ad analisi comportamentali.

Anziana morta sbranata, la figlia: “Non abbattete i miei cani”

Mariangela Zaffino, 74 anni, è morta sbranata dai cinque cani della figlia lo scorso venerdì, 18 dicembre. I lupi cecoslovacchi artefici del fatto sono stati portati in una clinica veterinaria. La figlia della vittima, 48 anni, si sarebbe opposta fermamente all’opzione dell’abbattimento degli animali causa della morte di sua madre.

La tragedia venerdì scorso

Come riporta Prima Torino, il tragico evento è accaduto a Grugliasco. La 74enne è stata brutalmente azzannata. E al momento i cinque animali si trovano all’interno dei locali veterinari dell’università a Grugliasco, divisi e messi in isolamento l’uno dall’altro dove poi saranno valutati da un veterinario comportamentalista scelto dalla proprietaria. Il rischio che vengano sottoposti alla soppressione a seguito del fatto è un’opzione possibile. La proprietaria dei lupi cecoslovacchi e figlia della vittima si sarebbe fortemente opposta.
LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *