Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Borgosesia vandali nella pista di atletica e negli spogliatoi
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Borgosesia vandali nella pista di atletica e negli spogliatoi

La rete è stata tagliata e alcuni vetri degli spogliatoi sono stati infranti.

borgosesia vandali

Borgosesia vandali tagliano la rete e rompono i vetri degli spogliatoi alla pista di atletica.

Borgosesia vandali in pista

Vetri rotti e rete tagliata: vandalizzate le strutture dell’impianto sportivo di viale Varallo. Episodi contenuti ma che hanno lasciato l’amarezza ai frequentatori della pista e agli amministratori comunali. Proprio in queste settimane sono in corso i lavori agli spogliatoi. Tra l’altro, l’impianto sarà dotato di telecamera di sorveglianza.
Gli sconosciuti se la sono presa con la recinzione, provocando un ampio taglio, del tutto inutile in quanto la pista è aperta. Questo è avvenuto sul lato che si affaccia su via Canova. Sono poi stati rotti alcuni vetri degli spogliatoi.

Le riparazioni

L’azione è probabilmente avvenuta in ore serali o notturne. Ad accorgersene alcuni sportivi che usufruiscono della pista per gli allenamenti. «Non è rimasto altro che riparare il danno alla rete e sostituire i vetri – dice l’assessore ai lavori pubblici Fabrizio Bonaccio -. Un’azione senza senso: spiace perché stiamo migliorando l’area e poi accadono queste cose. La posa di una telecamera è prevista, stiamo solo attendendo di installare il tornello che regolerà l’accesso».

I lavori

Dopo la sistemazione dell’anello con il nuovo tartan e la sostituzione della mezzaluna per salto in lungo e in alto, sono conclusi anche i lavori interni agli spogliatoi: l’intervento ha riguardano bagni, impianti idraulici, rivestimenti in piastrelle. «Resta la posa del tornello – conferma l’assessore -. Il sistema permetterà l’ingresso sulla pista ai soli possessori di badge nominale che verrà fornito gratuitamente dal Comune. Non ci saranno limitazioni, tutti potranno utilizzare la pista, solo è un modo per monitorare e responsabilizzare chi entra».

Un Commento

  • any ha detto:

    oltre ai problemi che questo coronavirus sta portando dappertutto ci mancano pure gli imbecilli di turno….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *