Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Crack nelle mutande: arrestato un 20enne
Cronaca Fuori zona -

Crack nelle mutande: arrestato un 20enne

Le manette sono scattate a Torino, grazie alla segnalazione mediante un'applicazione

investe una donna

Crack nelle mutande, già suddiviso in nove rettangolini: un 20enne è stato arrestato dalla Polizia a Torino.

Crack nelle mutande

Nascondeva nella biancheria intima nove rettangolini di crack. La Polizia di Torino ha arrestato un 20enne di origini senegalesi, risultato irregolare sul territorio italiano. Il giovane è stato sorpreso in un parco pubblico a Torino. Gli agenti sono intervenuti dopo una segnalazione sull’applicazione YouPol, che permette di mettersi in contatto con la Polizia. Il 20enne aveva con sé 200 euro in contanti e due cellulari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente