Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Deposito di armi nell’auto: oggetti sequestrati, due denunciati
Cronaca Fuori zona -

Deposito di armi nell’auto: oggetti sequestrati, due denunciati

Il proprietario dell'auto e un altro trovato con un coltello in tasca sono stati denunciati per porto ingiustificato di oggetti atti a offendere.

Deposito di armi nell’auto: polizia scopre in una Fiat Bravo cutter, chiave inglese, sega.

Deposito di armi nell’auto

Come riportano i colleghi di Prima Biella, venerdì 19 giugno, nel corso di un normale controllo, la Polizia ha trovato a bordo di una Fiat Bravo un piccolo arsenale di armi. Gli oggetti sono stati sequestrati, dei quattro ragazzi a bordo due denunciati.

Ulteriori controlli

I quattro non sapevano giustificare la loro presenza in città. Gli operatori della Squadra Volante hanno così deciso allora di procedere a un controllo più approfondito. Uno dei quattro aveva, all’interno della tasca dei pantaloni, un coltello multiuso lungo 20 centimetri.
LEGGI ANCHE: Si spacciava per agente segreto per imparare a volare a bassa quota con armi a bordo

Armi nell’auto

La perquisizione dell’auto ha fatto rinvenire un piccolo pericoloso arsenale di armi: un troncarami a incudine, un cutter con rispettive lame di ricambio, due chiavi francesi di diverse misure, una torcia, due paia di guanti, una chiave inglese, sega ad arco per metallo con lame di metallo.

Denunciati due ragazzi

Gli oggetti sono stati tutti sequestrati. Due dei quattro uomini, quello cui è stato trovato il coltello e il proprietario dell’auto, sono stati denunciati per porto ingiustificato di oggetti atti a offendere.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente