Cronaca Fuori zona -

Esplode una bara: cimitero chiuso per qualche giorno

La vicenda è accaduta nel Torinese.

Esplode una bara: cimitero chiuso per qualche giorno. La vicenda è accaduta a Verolengo.

Esplode una bara

Nella giornata di sabato 18 giugno nel campo santo di Verolengo è accaduto che una bara, all’interno del suo loculo, sia esplosa. Una questione che ha immediatamente messo in allarme la Polizia locale che è intervenuta per chiudere il cimitero per permettere le operazioni agli addetti, come riporta Prima Chivasso.

Ordinanza

Chiuso al pubblico

Così, il sindaco Luigi Borasio ha emesso un’ordinanza nella quale spiega:

Osservato che nella giornata di sabato 18 giugno 2022 il Servizio Polizia Locale ha segnalato che la lapide di chiusura di un loculo, situato nel IV ampliamento, presenta segni di assorbimento di liquidi provenienti dall’interno del medesimo;

Ritenuto di dover tutelare l’igiene e la sanità pubblica dei cittadini che intendono recarsi presso il IV ampliamento del suddetto cimitero;

Visti i vigenti Regolamenti Comunali di Igiene e di Polizia Mortuaria nonché le norme previste dal TULPS;

Vista la L. 142/90 e successive modifiche ed integrazioni in combinato con lo Statuto Comunale;

ordina la chiusura al pubblico del cimitero del capoluogo 4° ampliamento dal giorno di sabato 18 giugno 2022 e fino a data da destinarsi.

Il Responsabile dei Servizi Cimiteriali è incaricato del rispetto della presente ordinanza e dell’idonea informazione alla cittadinanza mediante affissione di avviso da posizionarsi all’esterno del cimitero

Foto d’archivio

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.