Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Evade dai domiciliari per picchiare il vicino dopo una discussione su Facebook
Cronaca Fuori zona -

Evade dai domiciliari per picchiare il vicino dopo una discussione su Facebook

Un giovane immigrato si infila in una serie di guai.

rapinava banche

Evade dai domiciliari per picchiare il vicino dopo una discussione su Facebook. Un giovane immigrato si infila in una serie di guai.

Evade dai domiciliari per picchiare il vicino dopo una discussione su Facebook

Era agli arresti domiciliari per via della famosa maxi-rissa avvenuta qualche giorno fa ai giardini di Biella. Ma non ce l’ha fatta a stare tranquillo: dopo aver discusso su Facebook con un giovane di 22 anni che abita a poca distanza da lui, l’altra notte è “evaso” e ha raggiunto l’abitazione dell’altro giovane. E al termine di un’accesa discussione, è passato dalle parole alle vie di fatto procurando al rivale una vistosa ferita in fronte giudicata guaribile in una settimana. Inevitabile un nuovo arresto (anche perché nel frattempo erano stati avvertiti i carabinieri) e quindi un aggravamento della sua situazione in vista del processo per direttissima.

Maggiori particolari su ecodibiella.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente