Cronaca Fuori zona -

Gattino lanciato da un’auto in corsa

Un gesto insensato e crudele nel Biellese. L'animale è stato tratto in salvo dai volontari.

Gattino lanciato da un’auto in corsa: un gesto atroce nel Biellese.

Gattino lanciato da un’auto

Qualcuno ha lanciato un gattino da un’auto in corsa: è accaduto nel Biellese. A raccontare i fatti è Alberto Scicolone, presidente dell’associazione “Legami di cuore”. Il volontario ha spiegato che sono in corso le verifiche sulla presenza di telecamere in zona. Intanto il micio è stato recuperato, curato e chiamato “Billo”.

LEGGI ANCHE: Capriolo nel canale: lo salvano i vigili del fuoco

Le ferite

Purtroppo il cucciolo, nella caduta, ha riportato una grave lesione al femore, che si è sfracellato. I volontari dell’associazione l’hanno subito portato in clinica: sarà necessaria la ricostruzione. È stata aperta una raccolta fondi per finanziarla (C/C intestato a: Legami di Cuore – ODV presso Biper Banca, filiale di Biella con IBAN: IT64Q0538722300000035195789
Causale: un aiuto per Billo).

Maltrattamento e abbandono

Occorre ricordare che l’abbandono e il maltrattamento degli animali non sono soltanto atti crudeli e irresponsabili, ma anche reati. Abbandonare un animale mette a repentaglio la vita dell’animale stesso e rischia di provocare incidenti. Questo riguarda non soltanto i cani, ma anche i gatti: i mici, infatti, così come tutti gli animali domestici, non sono in grado di sopravvivere autonomamente nel momento in cui vengono abbandonati.

Un Commento

  • Giovanni ha detto:

    Criminale vigliacco quello che ha gettato questo povero cucciolo da un auto in corsa. Il gattino si salverà, ma all’autore del gesto auguro tutto il male possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.