Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Ghislarengo nomadi lasciano loro bisogni in giro: “azione disgustosa”
Cronaca Gattinara e Vercellese -

Ghislarengo nomadi lasciano loro bisogni in giro: “azione disgustosa”

I cittadini hanno risposto con un cartello particolarmente esaustivi.

Ghislarengo nomadi lasciano loro bisogni in giro: “azione disgustosa”. Una vicenda che ha fatto inorridire tutto il Vercellese.

Ghislarengo nomadi lasciano

Della vicenda si è occupato Prima Vercelli che parla di quanto accaduto nei giorni scorsi in centro paese. Al termine di una cerimonia funebre, gli invitati sono “andati di corpo” in giro per il paese.

Nessun rispetto

«Dopo il funerale di una nomade – spiega il sindaco Martina Rinolfi – che ha richiamato non pochi partecipanti, anche da fuori paese, molti di loro hanno defecato dietro al Comune, vicino al campo da tennis e persino nei cortili di abitazioni private. Insomma, una cosa assurda, non rispettosa di nessuno, e disgustosa. Proprio per questo abbiamo intenzione anche di potenziare il sistema di videosorveglianza».

Cartelli esaustivi

La vicenda ha schifato moltissime persone, tanto che sono stati affissi dei cartelli particolarmente
esaustivi, in giro per il paese. «Prima di tutto condoglianze poi, ci tengo a ringraziare tutti coloro che hanno ca**** liberamente all’interno del parco giochi, nelle aiuole, e pisciato nei portoni e su tutti i muri dell’intero paese redendolo invivibile. Il rispetto non è questo, chiedetelo ai vostri genitori arrivati qui quarant’anni fa e che oggi si vergognerebbero di voi e del vostro comportamento». In merito a questo messaggio Rinolfi evidenzia: «Non è stata l’amministrazione a scrivere questi fogli – conclude -. I fogli affissi in paese sono stati parecchi come molteplici sono state le lamentele. Ci auguriamo che non si ripetano più vicende simili…».

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *