Cronaca Varallo e Alta Valsesia -

Malore sulla via ferrata di Varallo: salvato dal Soccorso alpino

Gli operatori sono intervenuti sulla Falconera in serata: l'alpinista riportato a valle.

Malore sulla via ferrata di Varallo: salvato dal Soccorso alpino. Gli operatori sono intervenuti sulla Falconera in serata: l’alpinista riportato a valle.

Malore sulla via ferrata di Varallo: salvato dal Soccorso alpino

Si sente male mentre sta affrontando la via ferrata Falconera tra Varallo e Civiasco assieme a un amico. Non ce la fa a proseguire, né a tornare a valle. Così i due decidono di chiamare i soccorsi.

L’allarme al Soccorso alpino e speleologico piemontese è scattato nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 22 novembre. In particolare, la chiamata di emergenza è stata lanciata poco prima del buio, permettendo quindi al Servizio regionale di elisoccorso di sbarcare al verricello il solo tecnico del Soccorso alpino prima di rientrare in base. Impossibile tentare il recupero dell’alpinista.
LEGGI ANCHE: Varallo alpinista bloccato sulla ferrata Falconera

Arrivano le squadre a piedi

Nel frattempo, da valle erano partite a piedi le squadre a terra, assieme al Soccorso alpino della Guardia di finanza. Gli operatori sono saliti in direzione dell’infortunato e lo hanno raggiunto. L’uomo è stato riaccompagnato a valle insieme al compagno di escursione. L’intervento si è chiuso intorno alle 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *