Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Muore travolto da un’auto nel cantiere dell’autostrada
Cronaca Fuori zona -

Muore travolto da un’auto nel cantiere dell’autostrada

Tragedia nell'Astigiano: un 47enne stava facendo segnalazioni con le bandierine ai veicoli quando è stato investito

Muore travolto da un’auto; un 47enne padre di famiglia è stato investito nell’Astigiano mentre faceva segnalazioni sul cantiere dell’autostrada.

Muore travolto da un’auto: aveva solo 47 anni

Islami Ylber, lavoratore della ditta Itinera di Tortona di 47 anni, sposato e padre di due figli, è stato travolto da un’auto mentre segnalava con la bandierina la presenza del cantiere autostradale sulla A21 nel tratto tra Asti e Felizzano in direzione di Torino. La tragedia è accaduta l’altro giorno e ha sollevato una dura protesta da parte dei sindacati, che hanno proclamato uno sciopero dell’edilizia .

Troppe vittime innocenti

“Non è la prima volta che un incidente simile accade – si legge su una nota di Cgil, Cisl e Uil settore edilizia – e il 2018 rischia di diventare l’ennesimo anno nero per morti sul lavoro. Il settore edile, e in maniera particolare il comparto autostradale, sta pagando troppo in termini di vite umane. Occorre fermare queste tragedie attraverso normative specifiche e stringenti sul tema della sicurezza perché non è accettabile morire di lavoro”. Per queste ragioni in Piemonte è stato proclamato uno sciopero regionale di 4 ore per il giorno 11 aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente