Seguici su

Cronaca

Oss deruba anziana defunta: denunciata

La donna è indagata per altri cinque furti di oggetti d’oro ai danni di ricoverati in Rsa del Novarese.

Pubblicato

il

operatore socio sanitario

Oss deruba anziana defunta: denunciata. Vicenda vergognosa acaduta nel Novarese.

Oss deruba una donna defunta

Ad accorgersi che qualcosa non stava andando per il verso giusto è stata la figlia di una donna deceduta in una residenza anziani. Morta la mamma, la figlia ha scoperto che la anziana non aveva al collo la sua catenina d’oro. La denuncia ai Carabinieri di Novara ha fatto scattare una serie di indagini che hanno condotto ad un’operatrice socio sanitaria, che lavorava nella struttura. Proprio quest’ultima era anche l’autrice di ulteriori

Dove era finito il prezioso

L’attività investigativa conduce a un Compro Oro di Novara, dove la catenina, che era stata venduta, è stata recuperata e restituita alla figlia della signora scomparsa.
LEGGI ANCHE: Scippava pensionate e derubava market a Borgosesia: in manette 42enne di Grignasco

L’autrice

La vendita dell’oggetto ha condotto a una donna di 34 anni, di nazionalità italiana, residente nel Medio Novarese, operatrice sanitaria, che nel periodo tra il 2020 e il 2022 aveva lavorato in tre Rsa della provincia. I controlli di vendite di oggetti d’oro e altre sparizioni sospette avvenute dove aveva lavorato la 34enne hanno portato a indagare la donna per altri cinque episodi di furti di oggetti d’oro ai danni di ricoverati defunti o in vita.

La denuncia e il recupero dei gioielli

Le direzioni delle Rsa dove erano avvenuti i furti erano all’oscuro dei fatti. Gli oggetti d’oro dei cinque casi precedenti non sono stati recuperati perché sono stati fusi dopo la vendita.

Su Prima Novara leggi anche Operatrice sanitaria deruba una morta

Foto archivio

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *