Cronaca Fuori zona -

Pauroso volo di dieci metri per un operaio: è grave a Novara

Un 30enne è caduto a seguito del cedimento di una struttura.

trovato morto

Pauroso volo di dieci metri per un operaio: è grave a Novara. Un 30enne è caduto a seguito del cedimento di una struttura.

Pauroso volo di dieci metri per un operaio: è grave a Novara

Un operaio di 30 anni è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Novara a seguito di un pauroso incidente sul lavoro accaduto a Verbania nel pomeriggio di ieri, sabato 24 settembre.

Le cause dell’incidente sono ancora in fase di accertamento, come riferisce l’Ansa Piemonte. Da una prima ricostruzione, sembra che abbia ceduto la copertura della struttura dove l’operaio stava intervenendo, in un capannone in cui sono in corso lavori di ristrutturazione. Il fatto è accaduto in via dell’Informatica, nella zona industriale alla periferia della città, tra Gravellona Toce e Feriolo.
LEGGI ANCHE: Operaio resta col cranio schiacciato tra camion e magazzino

L’intervento dei soccorritori

Scattato l’allarme, sul posto sono arrivati i soccorritori del 118. Dopo un primo intervento per stabilizzare il giovane, vista la situazione, è stato ritenuto opportuno trasportare con l’elicottero del 118 l’operaio fino al pronto soccorso dell’ospedale di Novara, dove è arrivato in gravi condizioni. Intanto le forze dell’ordine e lo Spresal dell’Asl Vco indagano per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.
Foto d’archivio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *